Rigenerare il totem

Argomenti a carattere generale - moderazione attiva.

Moderatori: Master, Admin, Staff

Rispondi
Krakken
Messaggi: 110
Iscritto il: 19 giu 2018 01:30

Rigenerare il totem

Messaggio da Krakken » 09 gen 2019 00:09

Alcune piccole domande sulle nuove modifiche ai totem.

Per rigenerare il totem devo introdurre una certa combinazione di ossa, carne e pelli o bastano solo ossa a caso?

C'e' qualche logica nel modo in cui devo mettere le ossa o le altre componenti?
Algol
Messaggi: 426
Iscritto il: 06 set 2018 12:39

Re: Rigenerare il totem

Messaggio da Algol » 09 gen 2019 10:42

1)
è possibile ripararlo automaticamente inserendovi dentro delle ossa di vario genere: le stesse usate per costruirlo
<e e e> assembla totem
[un macabro totem]
Ti servono ancora ... unità di un cumulo di piccole ossa.
Ti servono ancora ... unità di un cumulo di ossa.
Ti servono ancora ... unità di un cumulo di grandi ossa.
Ti servono ancora ... unità di un teschio.

2)
<e e e> metti ossa totem
Metti un cumulo di ossa di facocero in un macabro totem.
se verrà riempito con troppe ossa, esse resteranno semplicemente lì in attesa del loro turno
Solo un dettaglio: le ossa riparano il totem in base a quanto sono grandi.
Krakken
Messaggi: 110
Iscritto il: 19 giu 2018 01:30

Re: Rigenerare il totem

Messaggio da Krakken » 09 gen 2019 12:20

Quindi posso sia rigenerarlo introducendo lo stesso ammontare di ossa iniziale...

ma anche introducendo solo ossa grandi?
Algol
Messaggi: 426
Iscritto il: 06 set 2018 12:39

Re: Rigenerare il totem

Messaggio da Algol » 09 gen 2019 20:44

Krakken ha scritto:
09 gen 2019 12:20
Quindi posso sia rigenerarlo introducendo lo stesso ammontare di ossa iniziale...

ma anche introducendo solo ossa grandi?
Puoi metterci 1 ossicino microscopico e si rigenererà pochissimo, oppure metterne 2 grandi e si rigenererà molto, oppure caricarne finché ce ne stanno, di varie misure, e stare a guardare le nuvole che gli passano sopra, i fili d'erba che si piegano, uno stercoraro che passa... :)
Rispondi